Loading...
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
Norma - quotidiano d'informazione giuridica - DBI s.r.l.
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
12/06/2017

L'azione di condanna pubblicistica e la discrezionalità della Pubblica Amministrazione

La relazione affronta la problematica della tutela dell'interesse legittimo pretensivo. Si esaminano ricostruttivamente le azioni proponibili per assicurare ad esso forme di tutela efficaci ed adeguate. Nell'interesse legittimo pretensivo, l'oggetto della posizione, tale da definirne il contenuto sostanziale (nel cd. lato interno della relazione) non è un "bene" già esistente nel patrimonio giuridico del titolare, bensì la stessa possibilità di conseguimento di un'utilitas per il tramite dell'esercizio del potere amministrativo. Si affronta, pertanto, la disciplina positiva dell'azione di condanna al rilascio di un provvedimento (c.d. condanna pubblicistica). Si passa all'esame delle peculiari norme processuali ed ai limiti della pronuncia di condanna pubblicistica nei rapporti con i residui margini di potere discrezionale rimessi alla Amministrazione. Si affrontano inoltre i margini di riedizione della funzione pubblica caratterizzata dall'esercizio di poteri discrezionali e le tecniche dell'esercizio delle ulteriori valutazioni.

Vincenzo Salamone

Contenuto per utenti abbonati

Per consultare il quotidiano d'informazione giuridica NORMA è necessario essere abbonati.
Sei interessato alle nostre notizie? Attiva una prova gratuita di 5 giorni o abbonati subito!
Per scoprire Norma in breve clicca qui...
Sei già abbonato? Digita di seguito le credenziali di accesso
Utente   Password
Ricordami da questo pc  


AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128 Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941.

D.B.I. SRL - via Monaco I, 1/A - 90011 Bagheria (PA) - P.IVA 04177320829 - Iscr. Trib. Palermo 41892 vol.343/165