Loading
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli - Andrea Scuderi - Pino Zingale
Direzione editoriale di Massimiliano Mangano - Chiara Campanelli 
precedente PAGINE 1 di 76 successivo
RESPONSABILITÀ CIVILE / Responsabilità sanitaria
31/07/2020

Si suicida durante il ricovero in ospedale: che natura ha la pretesa risarcitoria avanzata dai ...

Ha natura extracontrattuale la pretesa risarcitoria assunta dai congiunti nell'ipotesi di danno da menomazione del rapporto parentale, o da perdita dello stesso, nel caso in cui l'iniziativa ...

> Cassazione Civile / Sentenza 8 luglio 2020

DIRITTI CIVILI E POLITICI / Protezione internazionale
31/07/2020

Richiesta di protezione internazionale per ragioni di omosessualità: quali criteri per la ...

Sui criteri che il giudice è tenuto a seguire in tema di protezione internazionale ove il richiedente adduca il rischio di persecuzione - derivante in particolare dall'accusa di omosessualità - al ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 9 luglio 2020


CONTRATTI TRA PRIVATI / Assicurazione
31/07/2020

Quando sorge per l'assicuratore l'obbligo di pagamento dell'indennizzo?

Con l'ordinanza in commento, la Corte di Cassazione ha risposto a molteplici quesiti che hanno ad oggetto il contratto di assicurazione e che riguardano, specificamente, il momento in cui sorge per ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 9 luglio 2020

GIUSTIZIA / Avvocato
31/07/2020

Cancellazione dalla Cassa forense: no alla restituzione dei contributi integrativi versati!

Per coloro che cessano dall'iscrizione a Cassa Forense senza aver maturato i requisiti assicurativi per il diritto alla pensione, è riconosciuto solo il diritto al rimborso dei contributi di cui ...

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Sentenza 13 luglio 2020


RESPONSABILITÀ CIVILE / Danni da emotrasfusioni
30/07/2020

Danni da decorso occulto: in quale momento va individuato l'exordium praescriptionis?

La Corte indica da quale momento decorre la precrizione in caso di danno da decorso occulto, quale è ad esempio il danno patito a seguito di una emotrasfusione con sangue infetto.

> Cassazione Civile / Ordinanza 9 luglio 2020

GIUSTIZIA / Giudizio civile
30/07/2020

L'estinzione del giudizio non sottrae il giudice dall'obbligo di statuire sulle spese

Nella pronuncia in rubrica, la Corte di Cassazione ha cassato con rinvio la pronuncia della Commissione tributaria regionale del Lazio, nella parte in cui ha compensato le spese del giudizio ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 14 luglio 2020


GIUSTIZIA / Giudizio tributario
30/07/2020

Processo tributario: quid iuris in caso di ricorso notificato dal contribuente a mezzo PEC prima ...

Il ricorso notificato dal contribuente a mezzo PEC prima della entrata in vigore del Processo Tributario Telematico, ossia prima dell'entrata in vigore del D.M. 4 agosto 2015, è inesistente ed ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 14 luglio 2020

GIUSTIZIA / Giudizio civile
29/07/2020

Sentenza di appello motivata "per relationem": quid iuris?

La Cassazione chiarisce quando la sentenza di appello può ritenersi sufficientemente motivata anche quando rinvia al contenuto della sentenza di primo grado.

> Cassazione Civile / Ordinanza 15 luglio 2020


GIUSTIZIA / Giudizio tributario
28/07/2020

Sanatoria della notifica irrituale per raggiungimento dello scopo ed equivalenza tra firma Pades e ...

Per la Suprema Corte, la natura sostanziale (e non processuale) della cartella di pagamento non osta all'applicazione di principi processuali come la sanatoria della notifica irrituale per ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 15 luglio 2020

GIUSTIZIA / Avvocato
27/07/2020

Per quali vizi sono censurabili le sentenze del CNF in materia disciplinare?

La possibilità di impugnare le sentenze del Consiglio Nazionale Forense in materia disciplinare innanzi alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione è limitata ad alcuni vizi e non può comportare un ...

> Cassazione Civile - Sez. Unite / Sentenza 8 luglio 2020


GIUSTIZIA / Avvocato
27/07/2020

Sentenze disciplinari: la firma del presidente può essere anche soltanto dattilografata e non ...

L'attestazione del consigliere segretario può salvare dalla nullità la sentenza disciplinare priva di firma autografa del presidente.

> Cassazione Civile - Sez. Unite / Sentenza 8 luglio 2020

LAVORO E WELFARE / Licenziamento
27/07/2020

Rapporto tra disciplina contrattuale e legale nel lavoro pubblico privatizzato

Il tema di seguito affrontato concerne l'applicabilità al lavoro pubblico privatizzato del principio secondo cui la sanzione del licenziamento non può essere irrogata nei casi in cui la condotta ...

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Sentenza 16 luglio 2020


GIUSTIZIA / Avvocato
27/07/2020

Avvocati: il diritto di ritenzione della documentazione non è illimitato

Le Sezioni Unite chiariscono rispetto a quali documenti possa essere invocato il diritto di ritenzione ex art. 2235 c.c. oppure sussista il dovere di restituzione "senza ritardo" previsto dal Codice ...

> Cassazione Civile - Sez. Unite / Sentenza 8 luglio 2020

GIUSTIZIA / Avvocato
27/07/2020

Appropriazione indebita delle somme in deposito fiduciario: da quando decorre la prescrizione per ...

La consumazione dell'illecito consistito nell'appropriazione indebita di una somma consegnata dal cliente in deposito fiduciario non avviene con la ricezione della somma.

> Cassazione Civile - Sez. Unite / Sentenza 8 luglio 2020


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Pubblico impiego
24/07/2020

Abuso del contratto di lavoro a tempo determinato: la PA deve risarcire o assumere il lavoratore a ...

La Cassazione (sez. Lavoro) escludendo la possibilità di conversione in tempo indeterminato, chiarisce cosa spetti al lavoratore, a titolo risarcitorio, nel caso in cui la Pubblica Amministrazione ...

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Ordinanza 25 giugno 2020

GIUSTIZIA / Notifica
24/07/2020

Qualificazione irreperibilità ed azioni esperibili in caso di errata comunicazione del portiere

Errata comunicazione del portiere circa l'avvenuto trasferimento della sede legale, qualificazione irreperibilità e oneri dell'ufficiale giudiziario.

> Cassazione Civile / Ordinanza 8 luglio 2020


RESPONSABILITÀ CIVILE / Risarcimento del danno
23/07/2020

La stato di coscienza tra lesione e morte della vittima è dirimente per richiedere il risarcimento ...

Per la Suprema Corte non esiste un danno "da perdita della vita" che nasce nel momento in cui si estingue chi dovrebbe esserne titolare. Pertanto, il credito risarcitorio, a seguito di lesioni, può ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 1 luglio 2020

GIUSTIZIA / Giudizio civile
22/07/2020

La comunicazione del curatore fallimentare ha valore di "conoscenza legale" ai fini della ...

Sull'individuazione del dies a quo a partire dal quale decorrono i termini per la riassunzione del giudizio a seguito dell'interruzione automatica dello stesso causata dalla dichiarazione di ...

> Cassazione Civile / Sentenza 26 giugno 2020


RESPONSABILITÀ CIVILE / Risarcimento del danno
22/07/2020

Danno non patrimoniale da morte di un prossimo congiunto e applicazione differenziata dei criteri ...

La Corte di Cassazione torna ad affrontare una serie di questioni connesse alla liquidazione del danno derivante dall'uccisione di un prossimo congiunto, confermando in buona parte le acquisizioni ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 1 luglio 2020

GIUSTIZIA / Giurisdizione
21/07/2020

Questione di giurisdizione sulla domanda subordinata: inammissibile se la Corte si è già ...

Il giudicato derivante dalla decisione sulla questione di giurisdizione relativa alla domanda principale preclude la possibilità di proporre un ulteriore regolamento di giurisdizione su domande ...

> Cassazione Civile - Sez. Unite / Ordinanza 24 giugno 2020


LAVORO E WELFARE / Licenziamento
21/07/2020

La nozione di "giusta causa" e la rilevanza della scala valoriale del CCNL nelle valutazioni sulla ...

La Sez. Lavoro della Cassazione chiarisce in che termini (e con quali limiti) possano incidere le disposizioni del CCNL nella valutazione del giudice di merito circa la congruità del licenziamento ...

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Sentenza 26 giugno 2020

CULTURA / Scuola
20/07/2020

Il rapporto di lavoro dei docenti presso le scuole militari è equiparabile a quello del personale ...

I fatti di causa vedono un docente che ha lavorato come docente presso la Scuola Sottoufficiali della Marina Militare sulla base di reiterate convenzioni annuali chiedere il riconoscimento ...

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Ordinanza 23 giugno 2020


GIUSTIZIA / Giudizio civile
20/07/2020

Indirizzo errato nell'epigrafe della sentenza: il notificante deve verificarlo

Non salva la notifica il fatto che essa sia stata effettuata all'indirizzo (errato) indicato nell'epigrafe della sentenza impugnata.

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Ordinanza 24 giugno 2020

GIUSTIZIA / Giudizio civile
17/07/2020

Specificità dei motivi di appello: l'esatta individuazione del "bene della vita" richiesto può ...

Nel caso in cui non ci siano dubbi sul bene della vita richiesto dalla parte appellante, le censure devono essere esaminate nel merito e non dichiarate inammissibili per genericità.

> Cassazione Civile / Ordinanza 1 luglio 2020


GIUSTIZIA / Giudizio civile
16/07/2020

Impugnazione delle ordinanze ex art. 380 bis c.p.c. emesse nel giudizio di revocazione

La Suprema Corte si esprime sui mezzi di impugnazione delle pronunce emesse, ai sensi dell'art. 380 bis c.p.c., su un giudizio di revocazione.

> Cassazione Civile / Ordinanza 24 giugno 2020

GIUSTIZIA / Giudizio civile
15/07/2020

Richiesta di sospensione cautelare della sentenza impugnata: inammissibile in Cassazione

La richiesta di sospensione cautelare della sentenza dev'essere rivolta al giudice che l'ha emessa e nemmeno l'eventuale diniego è impugnabile in Cassazione.

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Ordinanza 23 giugno 2020


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Concorso Pubblico
15/07/2020

Dopo l'approvazione della graduatoria, il giudice può imporre l'assunzione del vincitore?

L'art. 63 del d.lgs. 165/2001 consente al giudice di emanare sentenze costitutive del rapporto di lavoro in favore del vincitore di un concorso pubblico, salvo alcune ipotesi.

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Ordinanza 23 giugno 2020

GIUSTIZIA / Notifica
14/07/2020

Omesso deposito della copia analogica del ricorso notificato via PEC: quali conseguenze?

L'omesso deposito della copia analogica del ricorso notificato via PEC non incide sul perfezionamento della notifica telematica ove risulti che il messaggio è stato comunque consegnato alla casella ...

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Sentenza 24 giugno 2020


RESPONSABILITÀ CIVILE / Danno cagionato da cosa in custodia
13/07/2020

Responsabilità per danni derivanti dall'assenza di segnalazioni e protezioni nell'area di ...

Non sussiste la responsabilità del Comune per non aver installato adeguate segnalazioni e protezioni in caso di sinistro evitabile con adeguata cautela da parte del danneggiato.

> Cassazione Civile / Ordinanza 24 giugno 2020

GIUSTIZIA / Opposizioni nell'esecuzione forzata
13/07/2020

Opposizione a precetto in caso di elezione di domicilio "anomala"

Dove va notificata l'opposizione a precetto in caso di errata elezione di domicilio da parte del creditore? Qual è il giudice territorialmente competente? Quali le conseguenze dell'eventuale errata ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 1 luglio 2020


GIUSTIZIA / Spese processuali
13/07/2020

E' inammissibile il regolamento di competenza per l'impugnazione del capo di condanna alle spese

Sulla legittimità del regolamento di competenza per statuire sulla condanna alle spese della parte vittoriosa che ha eccepito l'incompetenza territoriale dinanzi al giudice di merito.

> Cassazione Civile / Ordinanza 1 luglio 2020

RESPONSABILITÀ CIVILE / Danno da circolazione di veicoli
10/07/2020

Fonti di prova utilizzabili nella dimostrazione del danno da c.d. micropermanente

Liquidazione del danno biologico di lieve entità derivante da sinistro stradale, la Corte di Cassazione chiarisce la portata normativa dell'art. 32, comma 3 ter, del d.l. n. 1 del 2012 sulla ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 1 luglio 2020


GIUSTIZIA / Notifica
10/07/2020

Notifica dopo le 21:00: conseguenze diverse per mittente e destinatario

Il perfezionamento della notifica effettuata dopo le 21:00 è posticipato alle 7:00 del giorno successivo solo per il destinatario e non anche per il mittente.

> Cassazione Civile / Ordinanza 22 giugno 2020

GIUSTIZIA / Patrocinio a spese dello Stato
09/07/2020

Ammissione al gratuito patrocinio anche quando la parte può stare in giudizio personalmente

Il gratuito patrocinio può essere concesso anche quando la parte abbiente, pur potendo stare personalmente in giudizio, decida di richiedere l'assistenza tecnica di un avvocato.

> Cassazione Civile / Sentenza 18 giugno 2020


CONTRATTI TRA PRIVATI / Interpretazione del contratto
08/07/2020

Il dato testuale e il comportamento delle parti tra puntuazione e "preliminare di preliminare"

La Corte di Cassazione individua un'importante differenza nell'interpretazione della puntuazione e del "preliminare di preliminare".

> Cassazione Civile / Sentenza 22 giugno 2020

GIUSTIZIA / Giudizio civile
08/07/2020

Coordinamento tra "iura novit curia" e divieto di ultra o extrapetizione

La Sez. III della Suprema Corte si esprime sul coordinamento tra i principi sanciti dagli articoli 112 e 113 c.p.c. nell'ambito di una fattispecie in cui il giudice di merito ha riqualificato una ...

> Cassazione Civile / Sentenza 22 giugno 2020


DIRITTI CIVILI E POLITICI / Pari opportunità
07/07/2020

Discriminazioni legate al sesso: riparto dell'onere probatorio tra lavoratrice e datore di lavoro

L'onere probatorio circa l'insussistenza della discriminazione si attenua (e può venire meno) se la lavoratrice ricorrente non offre elementi, anche solo sul piano statistico, precisi e concordanti a ...

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Sentenza 15 giugno 2020

GIUSTIZIA / Giudizio civile
07/07/2020

Motivazione apparente e violazione o falsa applicazione delle norme di diritto: le censure devono ...

La Suprema Corte conferma le acquisizioni giurisprudenziali sull'articolazione delle censure che abbiano ad oggetto la motivazione apparente, la violazione o falsa applicazione delle norme di ...

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Sentenza 15 giugno 2020


LAVORO E WELFARE / Licenziamento
06/07/2020

Tutela del lavoratore e onere della prova nel licenziamento ritorsivo

La sentenza in esame affronta questioni sulla qualificazione del licenziamento ritorsivo ai fini delle tutela del lavoratore, nonchè sul raggiungimento e sull'onere della prova.

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Sentenza 17 giugno 2020

LAVORO E WELFARE / Rapporto di lavoro
06/07/2020

Maggior orario di lavoro prestato: la prova (contraria) del cartellino può essere superata

La prova del maggior orario di lavoro prestato può essere fornita con le annotazioni sui fogli di presenza, a determinate condizioni, superando anche la prova contraria del cartellino marcatempo.

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Ordinanza 17 giugno 2020


GESTIONE DEL TERRITORIO / Espropriazione ed occupazione
03/07/2020

Il termine per impugnare l'indennità di esproprio si applica anche all'opposizione alla ...

La Cassazione chiarisce se il termine perentorio, di cui all'art. 54, commi 1 e 5, del d.P.R. del 2001, di trenta giorni per l'impugnazione della determinazione dell'indennità sia applicabile anche ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 17 giugno 2020

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Contratti
02/07/2020

Contratto d'opera professionale con la P.A.: la sussistenza è ricavabile anche da altri atti ...

La sussistenza del contratto d'opera professionale non può essere desunta da atti interni dell'Amministrazione, quand'anche siano stati accettati espressamente o tacitamente dal professionista.

> Cassazione Civile / Ordinanza 15 giugno 2020


GIUSTIZIA / Giudizio civile
02/07/2020

Soccombenza teorica: appello incidentale o riproposizione dell'eccezione rigettata?

Per la Suprema Corte, la parte vittoriosa risultata soccombente rispetto ad un'eccezione, non può limitarsi a riproporre quest'ultima, ma dovrà proporre appello incidentale affinché essa venga ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 15 giugno 2020

LAVORO E WELFARE / Malattia
30/06/2020

Il datore di lavoro non può indagare sulle infermità, ma può farlo per tutto il resto

La Suprema Corte conferma la possibilità, per il datore di lavoro, di svolgere tutti gli accertamenti di fatto necessari in caso di sospetto circa l'insussistenza della malattia o dell'incapacità ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 17 giugno 2020


LAVORO E WELFARE / Licenziamento
29/06/2020

Licenziamento per attività incompatibili con lo stato di malattia

Sull'illegittimità del licenziamento disciplinare intimato al dipendente per aver l'impresa datrice, ricorrendo ad un'agenzia investigativa, accertato a carico del primo lo svolgimento di attività ...

> Cassazione Civile - Sez. Lavoro / Sentenza 15 giugno 2020

GIUSTIZIA / Avvocato
26/06/2020

Ricorso in Cassazione sottoscritto da Avvocato non abilitato: può essere sanato il vizio?

L'Avvocato abilitato al patrocinio innanzi alle giurisdizioni superiori può avvalersi del ricorso e della procura sottoscritti in sede di notificazione da altro Avvocato non abilitato al patrocinio?

> Cassazione Civile / Sentenza 15 giugno 2020


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Società pubblica
26/06/2020

Dipendenti delle società in house: su chi gravano gli oneri dei permessi retribuiti per funzioni ...

La Suprema Corte chiarisce su chi gravano gli oneri derivanti dalla fruizione, da parte dei dipendenti di società a partecipazione pubblica, dei permessi retribuiti previsti per l'esercizio di ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 11 giugno 2020

AMBIENTE / Rifiuti
25/06/2020

La TIA 1 non può essere adottata dopo l'entrata in vigore del Codice dell'Ambiente

Dalla Suprema Corte un'ulteriore conferma dell'orientamento giurisprudenziale che nega l'ultrattività del regime transitorio previsto dal d.P.R. n. 158/1999.

> Cassazione Civile / Sentenza 11 giugno 2020


GIUSTIZIA / Impugnazioni civili
12/06/2020

La sentenza reca una doppia data: cosa fare per verificare la tempestività dell'impugnazione?

Ove si sia verificata una scissione tra il momento del deposito e quello della pubblicazione della sentenza attraverso l'apposizione in calce di due diverse date, il giudice dell'impugnazione deve ...

> Cassazione Civile / Ordinanza 27 maggio 2020

GIUSTIZIA / Legge Pinto
11/06/2020

Ricorso per cassazione contro l'accoglimento parziale della domanda di equa riparazione: attenzione ...

In caso di impugnazione in Cassazione contro il provvedimento emesso dalla Corte d'appello sulla domanda di equa riparazione si applica il termine semestrale di decadenza di cui all'art. 327 c.p.c..

> Cassazione Civile / Ordinanza 25 maggio 2020