Loading
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
precedente PAGINE 1 di 3 successivo
FINANZA PUBBLICA / Contabilità
15/12/2016

Nessuna deroga al principio contabile dell'integritÓ del bilancio se non nei casi espressamente ...

Con il parere n. 238 del 2016, la Sezione di controllo per la Regione siciliana interpreta il principio contabile della competenza finanziaria potenziata, di cui all'allegato 4.2 del decreto ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 23 novembre 2016

FINANZA PUBBLICA / Contabilità
22/09/2016

TARI: entrata di dubbia e difficile esazione?

Alla qualificazione di un'entrata come "di dubbia e difficile esazione", nella specie la TARI, si perviene tenendo conto di ciascun credito specifico e concreto iscritto in entrata, a qualsivoglia ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 15 giugno 2016


FINANZA PUBBLICA / Finanza locale
13/09/2016

Debiti fuori bilancio: l'elencazione Ŕ tassativa

L'accordo concluso a seguito di negoziazione assistita non pu˛ costituire titolo per il riconoscimento di un debito fuori bilancio.

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 5 settembre 2016

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
12/11/2014

Consulenti dei Sindaci in Sicilia: un mondo a parte!

Atteso che nell'ordinamento siciliano gli incarichi di esperti del Sindaco non sono soggetti alla programmazione di cui all'art. 42, comma 2, del D.Lgs. n. 267/2000 ed il loro conferimento avviene ad ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 8 agosto 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Organizzazione e attività
12/11/2014

SocietÓ partecipate in perdita: un'altra deroga al divieto di intervento della p.A.

Qualora lo strumento convenzionale non poteva prevedere la durata del Patto territoriale, in quanto protrattasi oltre le previsioni, deve ritenersi che possibile un intervento finanziario della p.A., ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 19 agosto 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
04/11/2014

Tributi locali ed indisponibilitÓ dell'obbligazione tributaria: quali conseguenze?

╚ possibile per l'Ente impositore rinunciare alle somme maturate e maturande a titolo di interessi, per mancato pagamento dei tributi TIA e TARES entro le scadenze stabilite, e alle relative ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 19 agosto 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
04/11/2014

Accesso al fondo per la stabilitÓ finanziaria degli Enti locali: non si sfugge ai tagli lineari!

La lettera della norma di cui all'art. 243 bis comma 9, TUEL sembra ostare alla possibilitÓ di una neutralizzazione, ai fini del rispetto dell'obbligo di contenimento, di quelle spese per prestazioni ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 10 settembre 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
29/10/2014

Ordine di riassunzione e vincoli di bilancio: che fare?

Sul piano della sana gestione economico-finanziaria, l'esecuzione della pronuncia giurisdizionale comporta che l'Organo deliberativo dell'Ente locale adotti tutte le misure necessarie al rispetto ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 28 luglio 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
28/10/2014

Divieto di monetizzazione delle ferie: quando trova applicazione?

Con la deliberazione in pubblicazione la Sezione Regionale di controllo in funzione consultiva della Corte dei conti per la Sicilia si pronuncia in ordine al divieto di monetizzazione delle ferie di ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 5 giugno 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
28/10/2014

Debiti fuori bilancio: modalitÓ e tempo del riconoscimento

La Sezione di controllo in funzione consultiva per la Regione Sicilia chiarisce le modalitÓ ed i tempi per il riconoscimento dei debiti fuori bilancio.

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 5 giugno 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
25/07/2014

Consulenti dei Sindaci in Sicilia: quali parametri utilizzare per determinare la spesa?

La Sezione Regionale di Controllo in sede consultiva per la Sicilia della Corte dei conti si pronuncia in materia di contenimento della spesa per studi o incarichi di consulenza ex art. 14 della L.R. ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 27 maggio 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
08/07/2014

Enti locali: come redigere il bilancio consolidato?

Nel nuovo sistema contabile disciplinato dal D.Lgs. n. 118/2011 e dal conseguente D.P.C.M. 28 dicembre 2011, in capo al Comune sussiste l'obbligo di includere nel bilancio consolidato anche le ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 7 maggio 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Agenzie
07/07/2014

Trasferimenti regionali: il Comune pu˛ farci quello che vuole?

La Sezione Regionale di Controllo per la Sicilia della Corte dei conti esclude l'utilizzo dei trasferimenti regionali in modo indifferenziato, contrastando tale possibilitÓ con le regole poste ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 27 maggio 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
07/07/2014

ContabilitÓ pubblica: in che modo i Comuni possono utilizzare le somme vincolate?

La Sezione Regionale di Controllo per la Sicilia della Corte dei conti delinea i vincoli ed i presupposti per l'utilizzazione degli attivi di cassa relativi a somme vincolate.

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 9 maggio 2014


GIUSTIZIA / Giudizio Corte dei conti
04/07/2014

La Corte dei conti parifica il rendiconto generale 2013 della Regione Siciliana: ok ma con tante ...

Corte dei conti: parificato, stamattina, il rendiconto generale per il 2013 della Regione Siciliana.

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. Riunite in Sede Consultiva / Relazione 3 luglio 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
05/05/2014

MobilitÓ negli Enti locali: solo se i conti sono in ordine?

In tema di pubblico impiego presso gli enti locali, deve ritenersi che la facoltÓ d'incremento delle prestazioni lavorative, avvalendosi degli istituti della mobilitÓ o della utilizzazione di ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 13 marzo 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
05/05/2014

Il rebus tra vincoli di spesa ed assunzioni delle categorie protette

La Sezione Regionale di Controllo per la Sicilia della Corte dei conti in sede consultiva fornisce un esauriente quadro del rapporto tra la normativa relativa alle assunzioni obbligatorie delle ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 13 marzo 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
15/04/2014

Comuni: quando l'organo di revisione deve rendere il parere?

La Sezione Regionale di Controllo per la Sicilia della Corte dei conti in sede consultiva chiarisce che l'art. 239, comma 1, lettera b), n. 6, del D.Lgs. n. 267/2000 va interpretato nel senso che ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 13 marzo 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
14/04/2014

I consulenti dei Sindaci in Sicilia

La Sezione Regionale di Controllo per la Sicilia della Corte dei conti chiarisce alcuni aspetti relativi agli incarichi conferiti dal Sindaco ad esperti estranei all'Amministrazione ai sensi ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 5 marzo 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
24/03/2014

Reinternalizzazione del personale A.T.O.: Ŕ possibile derogare ai vincoli di spesa?

Le operazioni di reinternalizzazione del personale giÓ in servizio presso gli enti locali non possono derogare ai vincoli posti dal legislatore in materia di assunzioni di personale in considerazione ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 24 febbraio 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
21/03/2014

Procedura di spesa degli EE.LL.: come comportarsi quando viene differito il bilancio di previsione?

Qualora il termine per l'approvazione del bilancio di previsione venga differito dal legislatore quasi alla conclusione dell'esercizio finanziario, la previsione normativa di cui all'art. 163, comma ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 24 febbraio 2014

CONTRATTI PUBBLICI / Adempimenti
20/03/2014

Incentivo di progettazione per i progettisti interni: Ŕ possibile anticiparlo?

Deve ritenersi sussistente la possibilitÓ di erogare gli incentivi di progettazione per i progettisti interni anche prima dal finanziamento dell'opera, anticipando il pagamento con imputazione della ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 24 febbraio 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Attività negoziale
17/03/2014

La forma dei contratti pubblici

La Sezione Regionale di Controllo si occupa della forma scritta dei contratti pubblici alla luce della nuova lettera dell'art. 11, comma 13, del D.Lgs. n. 163/2006, modificato dall'art. 6, comma 3, ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 21 gennaio 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Organizzazione e attività
17/03/2014

Quando ricorre lo status di pubblica Amministrazione?

L'inclusione di una SocietÓ partecipata nell'elenco dell'ISTAT, sezione amministrazioni locali, conferisce alla stessa societÓ lo status di pubblica amministrazione a fronte della sua connotazione ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 21 gennaio 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
14/03/2014

SocietÓ partecipate in liquidazione: nessun onere in capo all'Ente per le passivitÓ!

L'ente locale non ha, in linea di principio, alcun obbligo di assumere a carico del proprio bilancio i debiti della propria societÓ partecipata in liquidazione qualora il patrimonio di quest'ultima ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 20 gennaio 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
14/03/2014

Incidenza della spesa del personale superiore al 50%: anche la mobilitÓ Ŕ esclusa

La Sezione di Controllo per la Sicilia della Corte dei conti conferma il divieto di ricorrere alla mobilitÓ per gli Enti locali il cui rapporto tra spesa del personale e spesa corrente sia superiore ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 20 gennaio 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
17/02/2014

SocietÓ partecipate: il divieto di ripianare i bilanci si applica pure alle societÓ costituite con ...

I trasferimenti di risorse pubbliche - di qualunque natura - alle societÓ in perdita da almeno tre esercizi, attuatori di un Patto territoriale sono ammessi solo qualora siano previsti a monte dallo ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 14 gennaio 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
12/02/2014

Assunzioni stagionali finanziate con le sanzioni stradali: resta fermo il divieto di nuove ...

La Sezione Regionale di Controllo per la Sicilia della Corte dei conti si pronuncia sull'ipotesi di cui al comma 5 bis dell'art. 208 del Codice della Strada, chiarendo le modalitÓ di computo nella ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 14 gennaio 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
11/02/2014

Impiego presso gli Enti locali: in caso di violazione del patto di stabilitÓ anche gli incrementi ...

Il regime sanzionatorio conseguente al mancato rispetto degli obiettivi del patto di stabilitÓ interno preclude, all'Ente che vi sia incorso, di disporre un incremento orario della prestazione ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 14 gennaio 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
07/02/2014

L'asilo nido comunale non pu˛ essere gratuito!

Essendo il servizio di asilo nido espressamente contemplato tra i servizi pubblici locali a domanda individuale dal citato D.M. del 31 dicembre 1983 non Ŕ ipotizzabile alcuna esclusione, ad opera del ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 10 gennaio 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
07/02/2014

Enti Locali: i controlli interni dopo la riforma ex D.L. n. 174/2012

Deve ritenersi ammissibile un ordinamento dei controlli interni adottato dagli Enti nell'ambito dell'autonomia organizzativa e regolamentare, nel rispetto delle norme poste dall'art. 147 e dagli ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 10 gennaio 2014

FINANZA PUBBLICA / Finanza regionale
04/02/2014

Regione Sicilia: l'imposta sull'assicurazione r.c. dei veicoli Ŕ un'entrata della Regione o delle ...

La Sezione Regionale di Controllo per la Sicilia chiarisce se, a seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 97/2013, l'imposta sulle assicurazioni contro la responsabilitÓ civile derivante ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 10 gennaio 2014


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
31/01/2014

Regione Sicilia: non siamo mica il Giappone!

Sulla natura della Commissione per la ricostruzione delle zone del Belice colpite dal terremoto del 1968 e sui compensi spettanti ai componenti ricoprenti la carica di consigliere comunale.

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 10 gennaio 2014

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
17/01/2014

Stabilizzazione dei lavoratori precari: in Sicilia, come dovunque...

La stabilizzazione di personale precario, comportandone la definitiva immissione nei ruoli dell'amministrazione, configura, a tutti gli effetti, una nuova assunzione, da qui, rileva la Sezione ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 16 dicembre 2013


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
15/01/2014

Lavoro presso gli Enti locali: quando Ŕ possibile la trasformazione del tempo parziale a quello ...

La trasformazione a tempo pieno di un rapporto di lavoro, originariamente sorto come a tempo parziale, deve ritenersi equiparata, a tutti gli effetti, ad una nuova assunzione, risultando soggetta, ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 16 dicembre 2013

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
15/01/2014

Incarichi dirigenziali a tempo determinato presso gli Enti locali: a quali condizioni?

Gli incarichi dirigenziali previsti dall'art. 19 del D.Lgs. n. 165/2001 sono conferibili nel rispetto degli obblighi generali previsti per tutte le pubbliche Amministrazioni, nonchÚ dei vincoli di ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 17 dicembre 2013


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
14/01/2014

La retribuzione dei lavoratori a tempo determinato degli Enti locali

Per i lavoratori con contratto a tempo determinato e parziale deve essere creato un apposito fondo delle risorse decentrate distinto da quello del personale di ruolo e a tempo indeterminato? Nel ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 13 dicembre 2013

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
13/01/2014

Regione Siciliana: che fa il personale dell'A.T.O. liquidato?

Secondo la Sezione Regionale di Controllo per la Sicilia, deve escludersi la possibilitÓ di fare rientrare presso il Comune il personale a suo tempo trasferito al competente A.T.O. rifiuti, a seguito ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 13 dicembre 2013


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
13/01/2014

Ricognizione delle piante organiche: l'Ente locale Ŕ tenuta a compierla ogni anno

Il lavoro alle dipendenze degli Enti locali Ŕ l'oggetto della deliberazione in pubblicazione, con la quale la Sezione Regionale di Controllo per la Sicilia si occupa dell'obbligo di ricognizione ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 13 dicembre 2013

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
10/01/2014

Regione Sicilia: abrogato il fondo per l'ammodernamento dei servi

I motivi di tale abrogazione risultano chiari ove si consideri che la nuova disciplina delle assegnazioni agli Enti locali ubicati nel territorio regionale Ŕ stata introdotta nelle more dell'adozione ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 24 dicembre 2013


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
10/01/2014

MobilitÓ presso gli Enti locali: da escludersi in caso di conti non in ordine!

Il mancato rispetto, da parte dell'Ente locale, dei vincoli di finanza pubblica relativi alla spesa del personale costituisce un ostacolo insormontabile al fine di potere rendere ammissibile il ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Sentenza 13 dicembre 2013

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
16/12/2013

CdA societÓ partecipate: nessun incarico esterno, neanche gratuito!

La Sezione di controllo per la Sicilia in sede consultiva nega che nel caso di cui all'art. 4, comma 5, del D.L. n. 95/2012, nella composizione del C.d.A. delle SocietÓ a totale partecipazione ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 4 dicembre 2013


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
13/12/2013

Divieto di acquisti immobiliari per la p.A.: una deroga per la pubblica utilitÓ?

Il divieto di acquistare immobili a titolo oneroso, di cui all'art. 12 comma 1-quater del D.L. n. 98/2011, secondo la giurisprudenza del Giudice contabile, non si applica alle procedure relative ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 4 dicembre 2013

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Corte dei Conti
13/12/2013

Funzione consultiva della Corte dei conti in Sicilia: le Sezioni Riunite cambiano opinione

In pubblicazione, la deliberazione con la quale le Sezioni Riunite della Corte dei conti per la Regione Sicilia in sede consultiva stabiliscono che anche in Sicilia la funzione consultiva in materia ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. Riunite in Sede Consultiva / Deliberazione 11 novembre 2013


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
10/12/2013

Regione Sicilia: chiarimenti sui rimborsi per gli amministratori lavoratori dipendenti

Con riferimento agli oneri sostenuti per i permessi retribuiti fruiti dagli amministratori, lavoratori dipendenti da datori di lavoro privati o enti pubblici economici, ai sensi dell'art. 20 comma 5 ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. di Controllo in Sede Consultiva / Deliberazione 4 dicembre 2013

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
19/09/2013

Regione Sicilia: la proroga dei contratti L.S.U. non Ŕ esente dai limiti alla spesa pubblica

Secondo le Sezioni riunite per la Sicilia della Corte dei conti in sede consultiva, alla luce della lettera dell'art. 3, comma 1, della L.R. n. 4/2013, le disposizioni di cui all'art. 14 commi 24 bis ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. Riunite in Sede Consultiva / Deliberazione 29 agosto 2013


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Regione siciliana
19/09/2013

Regione Sicilia: limiti ai compensi dei manager pubblici

Le Sezioni Riunite della Corte dei conti per la Sicilia in sede consultiva chiariscono l'ambito di applicazione dell'art. 17 della L.R. n. 11/2010 recante misure di contenimento per i compensi dei ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. Riunite in Sede Consultiva / Deliberazione 29 agosto 2013

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
19/09/2013

Violazione del patto di stabilitÓ interno: tempi e destinatari delle sanzioni

Le Sezioni Riunite della Corte dei conti per la Sicilia in sede consultiva si pronunciano in ordine alle conseguenze sanzionatorie derivanti dall'accertamento del patto di stabilitÓ interno oltre ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. Riunite in Sede Consultiva / Deliberazione 25 luglio 2013


PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
18/09/2013

Assunzioni obbligatorie: in Sicilia limiti pi¨ stringenti

Le Sezioni Riunite della Corte dei conti per la Sicilia in sede consultiva, con il parere in pubblicazione, affrontano la tematica delle assunzioni delle categorie protette alla luce dei recenti ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. Riunite in Sede Consultiva / Deliberazione 29 agosto 2013

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE / Comune e provincia
02/08/2013

Amministratori dipendenti di Consorzi di bonifica: a chi gli oneri per le assenze "istituzionali"?

Attesa la natura di enti pubblici economici dei Consorzi di Bonifica nell'ambito della Regione Siciliana deve ritenersi che gli oneri per i permessi retribuiti dei lavoratori dipendenti dagli stessi ...

> Corte dei Conti / Regione Sicilia / Sez. Riunite in Sede Consultiva / Deliberazione 23 luglio 2013