Loading...
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
Norma - quotidiano d'informazione giuridica - DBI s.r.l.
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
23/02/2016
GIUSTIZIA / Legge Pinto

Ecco il modello per chiedere il pagamento dell'indennizzo previsto dalla Legge Pinto

In allegato il modello pubblicato dal Ministero della Giustizia da utilizzare per ottenere il pagamento dell'indennizzo previsto dalla Legge Pinto per l'irragionevole durata del processo.

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato il modello (in allegato), che dovrà essere utilizzato in attesa dell'emanazione del decreto ministeriale di cui all'art. 5 sexies, comma 3, Legge n. 89/2001, per la dichiarazione necessaria per ricevere il pagamento dell'indennizzo - Legge di stabilità 2016.
La Legge di stabilità 2016, infatti, ha previsto che al fine di ricevere il pagamento delle somme liquidate in base alla Legge n. 89/2001, il creditore deve rilasciare all'amministrazione debitrice una dichiarazione, ex artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, con la quale si attesta:
- la mancata riscossione di somme per il medesimo titolo
- l'esercizio di azioni giudiziarie per lo stesso titolo
- l'ammontare degli importi che l'amministrazione è ancora tenuta a corrispondere
- la modalità di riscossione prescelta
Detta dichiarazione, con la relativa documentazione, dovrà essere inviata alla Corte di Appello che ha emesso il decreto di condanna e che provvede al pagamento dello stesso.

Chiara Campanelli
ALLEGATO Generiche / Avvisi, comunicati  17 febbraio 2016
AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128 Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941.

D.B.I. SRL - via Monaco I, 1/A - 90011 Bagheria (PA) - P.IVA 04177320829 - Iscr. Trib. Palermo 41892 vol.343/165