Loading...
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
Norma - quotidiano d'informazione giuridica - DBI s.r.l.
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
12/04/2016
GIUSTIZIA / Giudizio amministrativo

P.A.T.: parte la sperimentazione!

Sul sito istituzionale della Giustizia Aministrativa, ha avuto avvio la sperimentazione del processo amministrativo telematico, per cui si potrà simulare l'invio dei depositi telematici di ricorsi e atti.

Il "Regolamento recante le regole tecnico-operative per l'attuazione del processo amministrativo telematico", di cui al D.P.C.M. n. 40/2016, ha previsto, all'articolo 21, le modalità di sperimentazione per la graduale verifica del sistema.
In tale ambito, il Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa ha reso noto, sul proprio sito (www.giustizia-amministrativa.it) l'avvio della sperimentazione, partita ieri (11 aprile 2016), le indicazioni sulle modalità di sperimentazione sono contenute nella nuova sezione del citato sito istituzionale denominata "Processo Amministrativo Telematico Sperimentazione".
Ovvero, è stata prevista la possibilità, per coloro che vorranno avvalersene, di inviare depositi telematici di ricorsi introduttivi e di atti successivi, in un ambiente di simulazione che consenta la verifica e il riscontro di quanto inviato telematicamente.
Tali depositi non avranno alcun valore giuridico: sino al 30 giugno p.v., infatti, solo il deposito cartaceo ha valore legale.
Al termine del periodo di Sperimentazione, previsto per il 20 maggio p.v., tutti i depositi inviati per la sperimentazione saranno distrutti.

Redazione dbi
ALLEGATO Generiche / Avvisi, comunicati / Varie  11 aprile 2016  - Testo non disponibile
AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128 Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941.

D.B.I. SRL - via Monaco I, 1/A - 90011 Bagheria (PA) - P.IVA 04177320829 - Iscr. Trib. Palermo 41892 vol.343/165