Loading...
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli - Andrea Scuderi - Pino Zingale
Direzione editoriale di Massimiliano Mangano - Chiara Campanelli 
Norma - quotidiano d'informazione giuridica - DBI s.r.l.
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
19/01/2016
CONTRATTI PUBBLICI / Disciplina

Quando l'offerta economicamente più vantaggiosa diventa la regola

Per alcuni tipi particolari di contratti pubblici la legge delega su appalti e concessioni vuole che si ricorra, in via esclusiva, a tale criterio di aggiudicazione.

Grazie alla riforma del settore, alcuni contratti pubblici saranno aggiudicati solo sulla base del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa e per loro sarà esclusa - a priori ed in ogni caso - l'applicazione del solo criterio di aggiudicazione del prezzo o del costo, inteso come criterio del prezzo più basso o del massimo ribasso d'asta.
La regola non varrà naturalmente per ogni tipo di contratto pubblico, ma solo per quelli relativi ai servizi sociali e di ristorazione ospedaliera, assistenziale e scolastica, nonché ai servizi nei quali il costo della manodopera è pari almeno al 50% dell'importo totale del contratto e, proprio per questo, definiti "ad alta intensità di manodopera".

News Correlate:
Redazione
ALLEGATO Legislazione Nazionale / Atti Parlamentari e del Governo  5 May 2015 , n. 1678  - Testo non disponibile
AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128 Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941.

D.B.I. SRL - via Monaco I, 1/A - 90011 Bagheria (PA) - P.IVA 04177320829 - Iscr. Trib. Palermo 41892 vol.343/165