Loading...
Le notizie di Monday 08 July 2019 Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli - Andrea Scuderi - Pino Zingale
Direzione editoriale di Massimiliano Mangano - Chiara Campanelli 
Norma - quotidiano d'informazione giuridica - DBI s.r.l.
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
03/07/2019
CULTURA / Concorso

Il "Contenzioso davanti la Corte di Cassazione" del mese di maggio 2019

Il contenzioso dell'anno: all'avvocato Riccardo di Bella il riconoscimento "Il Contenzioso del mese di maggio", per il contenzioso davanti la Corte di Cassazione.

L'avvocato Riccardo Di Bella si aggiudica la tappa del mese di maggio del Premio "Il contenzioso dell'anno" per il contenzioso davanti la Corte di Cassazione, grazie al successo della sentenza del 16 maggio 2019, n. 13246 pronunciata dalle Sezioni Unite sul tema della responsabilità civile della pubblica amministrazione per i fatti illeciti dei propri dipendenti.
Il contenzioso merita il riconoscimento per il valore certamente chiarificatore sulla sussistenza della responsabilità della pubblica amministrazione del danno cagionato a terzi dal fatto penalmente illecito del dipendente anche quando questi abbia approfittato delle sue attribuzioni ed agito per finalità esclusivamente personali od egoistiche ed estranee a quelle dell'amministrazione di appartenenza, purché la sua condotta sia legata da un nesso di occasionalità necessaria con le funzioni o poteri che il dipendente esercita o di cui è titolare, nel senso che la condotta illecita dannosa - e, quale sua conseguenza, il danno ingiusto a terzi - non sarebbe stata possibile, in applicazione del principio di causalità adeguata ed in base ad un giudizio controfattuale riferito al tempo della condotta, senza l'esercizio di quelle funzioni o poteri che, per quanto deviato o abusivo od illecito, non ne integri uno sviluppo oggettivamente anomalo.
Ne è scaturito un risultato che sul piano giuridico è certamente di grande valore, ponendo fine al dibattito giurisprudenziale, e che ha inevitabili ricadute sul piano delle garanzie concrete di tutela.
Massimiliano Mangano
Chiara Campanelli
AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128 Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941.

D.B.I. SRL - via Monaco I, 1/A - 90011 Bagheria (PA) - P.IVA 04177320829 - Iscr. Trib. Palermo 41892 vol.343/165